Salta al contenuto
Rss




Chiesa della Madonna della Guardia

immagine ingrandita Madonna della Guardia - Facciata (apre in nuova finestra) L'origine e l'edificazione del Santuario dedicato all'Immacolata Concezione di Maria Vergine, detto comunemente "Della Guardia", si devono al canone per l'edilizia religiosa, definito dal Cardinale Carlo Borromeo, che fino ad oltre il XVIII secolo veniva usato in tutto il Ducato di Milano e quindi anche a Ornavasso.
La chiesa è posta al di sopra dell'abitato di Ornavasso, a circa 200 metri dalla Chiesa parrocchiale di S. Nicolao, lungo la strada che conduce al Santuario del Boden.
Il Santuario "Della Guardia" prende il nome dal promontorio omonimo su cui sorge, così chiamato ancora oggi a causa della presenza di un'antica torre di segnalazione risalente ai primi anni del XIV° secolo, che faceva parte di un sistema difensivo di avvistamento composto da torri comunicanti visivamente fra loro.
Le torri furono erette per volere della famiglia dei Barbavara d'Ornavasso, feudatari di tutta la Valle d'Ossola, per potere avvertire, mediante l'accensione di fuochi, tutte le popolazioni ossolane evitando in tal modo la sorpresa nel caso di eventuali attacchi da parte degli Svizzeri predoni che imperversavano in tutta la valle.
immagine ingrandita Madonna della Guardia - Vista Complesso (apre in nuova finestra) La chiesa, di proporzioni considerevoli, è caratterizzata da una forma ottagonale e da una costruzione in marmo di Ornavasso è stata costruita dove esisteva, fin dal 1600, una cappelletta dedicata alla Beata Vergine. La tradizione popolare dice che una ragazzina obbligata dalla matrigna ad andare tutti i giorni a pascolare le pecore, a volte senza i necessari alimenti, trovasse davanti alla sacra Immagine la quantità di pane sufficiente per la giornata. Oltre a ciò la ragazza era anche muta e grazie al miracoloso intervento di Maria, le fu dato il dono della parola. Durante i secoli molti altri avvenimenti furono ritenuti miracolosi.
Questi eventi portarono il popolo di Ornavasso a voler erigere attorno alla cappelletta un "tavolato a foggia d'Oratorio", creando così uno spazio coperto per potervi celebrare la messa.
I lavori della Madonna della Guardia terminarono dopo quasi un secolo (1674 - 1772) per il caparbio volere della cittadinanza: una volontà tutta tedesca.


immagine ingrandita Madonna della Guardia - Vista Laterale (apre in nuova finestra)immagine ingrandita Madonna della Guardia - Campanile in primo piano (apre in nuova finestra)

Clicca sull'anteprima per visualizzare le immagini ingrandite




Inizio Pagina Comune di ORNAVASSO (VB) - Sito Ufficiale
Piazza del Municipio n.10 - 28877 ORNAVASSO (VB) - Italy
Tel. (+39)0323.838300 - Fax (+39)0323.836494
Codice Fiscale: 00278890033 - Partita IVA: 00278890033
EMail: segreteria@ornavasso.it
Posta Elettronica Certificata: comune.ornavasso@legalmail.it
Web: http://www.comune.ornavasso.vb.it


|